Cirino e Marilda - Piccolo teatro Milano

Visitate anche il suo sito personale! www.annamarchesini.it

Re: Cirino e Marilda - Piccolo teatro Milano

Messaggiodi Laura85 il lunedì 17 novembre 2014, 21:50

Ma com'è bella questa foto???? Che vi dicevo??? Abbiamo certi sorrisoni ... E Anna tutta li in mezzo al nostro abbraccio con gli occhioni che brillano... E' difficile cogliere con uno scarto un tale insieme di emozioni ... Che meraviglia!!! Spero che anche Anna stessa possa vederla... Un abbraccio a tutti ragazzi !!!
Anna forever!
"...erano le tre! Perchè mi stavo a fare un ovettoooo...."
"Ah! Perchè lei, tutti i giorni, alle tre, si fa un ovetto!"
"Sì!!! Tutti i giorni!...ogni ora!!"
Laura85
 
Messaggi: 445
Iscritto il: lunedì 7 luglio 2008, 20:31
Località: Lucca

Re: Cirino e Marilda - Piccolo teatro Milano

Messaggiodi Bella_Figheira il lunedì 17 novembre 2014, 23:37

Vedo che la pensiamo allo stesso modo! :P
Nun me copià le messagge che te n'filzo co li ferri da calza, saaa? :lol:
Salve! Oh ciao! Sono Bella Fighejra!
Mi pare ormai afferrato il concetto che sono proprio una gran bella fighejra
Bella_Figheira
Gruppo Collaboratori
 
Messaggi: 539
Iscritto il: venerdì 15 agosto 2008, 15:35
Località: Vivo sull'asse Pescara-Milano

Re: Cirino e Marilda - Piccolo teatro Milano

Messaggiodi Laura85 il martedì 18 novembre 2014, 14:16

:lol: chi iooo? io mi stavo avare un ovetto!! :mrgreen:
Comunque questa foto rende tangibile quello che abbiamo vissuto...la realizzazione del sogno!! Belli che siamo :loveyes:
"...erano le tre! Perchè mi stavo a fare un ovettoooo...."
"Ah! Perchè lei, tutti i giorni, alle tre, si fa un ovetto!"
"Sì!!! Tutti i giorni!...ogni ora!!"
Laura85
 
Messaggi: 445
Iscritto il: lunedì 7 luglio 2008, 20:31
Località: Lucca

Re: Cirino e Marilda - Piccolo teatro Milano

Messaggiodi Tarantolato il martedì 18 novembre 2014, 23:27

Non mi emano troppo, ma non per egoismo... :scusa:
Spesso il tempo per fare tutto il resto, rispetto a quello che vorremmo veramente fare, mangia avidamente anche quei minuti in cui solo la mente, su suggerimento del cuore, resta in contatto con ciò che ci fa sentire vivi, ci sfama, ci rende felici...
E approfitto quindi di questo piccolo momento in cui, esausto, sto per cedere al sonno, col mio tablet nella mano sinistra e l'indice che da' forma ai miei pensieri... Fluenti... Leggeri... E mi riportano a due domeniche fa, quando alla stessa ora ancora non riuscivo a capire se tutto ciò che avevo vissuto qualche ora prima era successo davvero.
Avete descritto tutto molto bene, il resoconto di Laura (ma quanto sei dolce???) è stato fedelissimo, i commenti delle supermoderatrici puntuali (Federica e Irene: riconosciute subito come due amiche da sempre; Ila, che bello rivederti...; Sara e Maria, ricordate le chiacchierate notturne di qualche anno fa? Gabri sempre molto dolce, i suoi amici simpatici; Graziella una piacevole nuova conoscenza).
Ma ragazzi... quello che abbiamo sentito tutti insieme è stato veramente grandissimo, ed è quasi magico, difficile renderlo o rinchiuderlo nelle parole. Io ringrazio tutti voi per avermi fatto provare tutto questo, lo porterò per sempre nel mio cuore.
E Chiara... Non riesco a non sorridere e ad evitare che gli occhi si inumidiscano quando ripenso a te, per me ci conosciamo da sempre e il tuo "sei un bastardo" è stato il più affettuoso mai sentito.
Vi abbraccio tutti. Vi amo tutti, amici miei. :cuore: :cuore: :cuore:
Tarantolato
 
Messaggi: 41
Iscritto il: venerdì 3 ottobre 2008, 16:01
Località: Puglia

Re: Cirino e Marilda - Piccolo teatro Milano

Messaggiodi Bella_Figheira il mercoledì 19 novembre 2014, 19:42

Mi sono emozionata tanto nel leggere il tuo racconto, Laura... :D Penso che un giorno così perfetto e FELICE non avremmo potuto immaginarlo neanche nei nostri sogni. E' stata davvero una coincidenza di forze soprannaturali a far sì che tutto andasse al proprio posto (Graziella detta Ginevra...tu sai di cosa parlo) e a portarci da Anna qualunque fosse la nostra provenienza geografica.

E così in un baleno siamo nella grande Milano!! Alla stazione ad aspettarci ci sono Graziella e Bella Figheira cioè Chiara... All'inizio non riusciamo a trovarci, facciamo qualche giro assurdo e alla fine l'incontro avviene in un luogo molto romantico cioè di fronte ai bagni della stazione ;)! Ci abbracciamo con Chiara e Graziella... La prima volta che le vedo dal vivo... Ma è come se le conoscessi da sempre!


L'incontro tra me e Ginevra era stato più o meno come quello tra Laura e Fede...solo che lei non sapeva che ora ho i capelli che ho! :lol: Così, quando mi ha vista che le sorridevo, quasi non poteva credere che fossi io!! Il nostro abbraccio, lungo, caldo e...coccoloso!, è stato il primo di una lunga serie di abbracci speciali. Ora non ci restava che aspettare le prime due sgnacchere! Cosa fare nel mentre? Lei sarebbe voluta andare a vedere mostre su Van Gogh e Chagall ma io l'ho subito riportata sulla strada triofila e, innanzitutto, l'ho portata a fare un sopralluogo al teatro, che fa sempre bene ai polmoni e alla vista perchè tranquillizza un sacco! Cioè, sai che il teatro è proprio lì dove lo avevi visto la sera prima!
Poi mi viene in mente di portarla a vedere una mostra seria...eccheccaspita! I Promessi Sposi 2.0...sono i costumi originali dei nostri (ho messo le foto nella sezione dedicata)!! Voglio portarmi a casa quello della balia sadomaso dell'Innominato...na frustatina? :lol: Ma eravamo un filino in ritardo per l'appuntamento in stazione e così l'abbiamo fatta tutta di corsa, filandoci soltanto i costumi che ci interessavano e restando (solo un attimo!) incantate davanti allo schermo che faceva passare le scene migliori. Eravamo talmente fuori come balconi che siamo quasi riuscite a perderci in quello che era un percorso obbligato. :lol:
E poi finalmente...rivedere Federica e conoscere Laura!! Quanti messaggi, Laura, quante volte ci eravamo scambiate le nostre impressioni..! E Federica..! Come dimenticare che fu lei a tenermi in vita via sms dopo il mio primissimo incontro con Anna? :mrgreen:

Chiara ci racconta delle presentazioni del libro di Anna a cui ha assistito , facendomi emozionare da matti!!


Ero tanto emozionata anch'io, si vedeva...mi dispiace non avervi raccontato bene ma diciamo che l'alto tasso di emozioni concentrate stava per farmi esplodere un'arteria!

Quindi arrivano anche tutte le altre , Sara, Maria, Ilaria


Sara e Maria trafelatissime, come sempre...mi ricordano un po' Mignolo e Prof. http://www.youtube.com/watch?v=OGjtNCbCDgo :lol: :lol: :lol: :lol: Ogni volta sembra che siano appena tornate dal tentare di conquistare il mondo!
Ilaria...beh, cosa vuoi dire di Ilaria? Sarebbe perfetta anche se fosse appena passato uno tsunami!

Belline esagerate, senza modestia.
:lol: :lol: :lol: :ok:

Ci raggiunge anche Irene


Il nostro primo incontro è legato ad Anna, ricordi? :loveyes: Sembra il tempo mitico dell'eterno ritorno!

Decidiamo di cercare un fioraio per regalare ad Anna un bel mazzo di fiori, ma non ne troviamo uno aperto... Ma Chiara ci fa osservare che la nostra presenza sarà x Anna un grande regalo...


Quando le avevo detto che sareste arrivati, e da tutta Italia!, io l'avevo visto che era contenta, emozionata...lo sapevo che sareste stati voi il suo regalo! :rosa:

ad aspettarci ci sono Gabriele e Ruggero


Gabriiiiii...ma quanto tempo era passato?! :shock: Meno male che c'è Anna :D E Ruggero...finalmente!

Si entra a teatro.
Da qui in avanti non è semplice raccontare , perché le emozioni sono state tali e tante e tutte insieme che a un certo punto mi sono sentita sopraffatta!!


E no! Qua ti sei dimenticata un pezzo :P La nostra prima foto con Anna...o, meglio, col cartellone di Anna! :lol: E già lì si vede che abbiamo tutti gli occhi allucinati! :lol:
Però, sì, il momento in cui entriamo in teatro, scendiamo le scale, cerchiamo di capire come disporci nei posti è confuso nella modalità...ma è normale, eravamo 15! Nel mio ricordo, invece, è un momento chiaro: potevo guardarvi uno per uno negli occhi e leggere in essi smarrimento, timore, gioia e...attesa! Sapevo che sarebbe andato tutto bene e cercavo di infondervi sicurezza con lo sguardo e la mia vicinanza. :tibacio:
Quando si apre il sipario Anna ci regala un sorriso luminoso, che quasi squarcia il buio della sala, e noi glielo restituiamo sotto forma di applauso.
Le emozioni, e lo spettacolo stesso, sono subito forti e sempre diverse dalla volta precedente, anche per me che l'ho già visto. La voce, i silenzi, le parole...ogni dettaglio parla del grande lavoro che c'è dietro. E va in scena la vita, interiore soprattutto, raccontata con un linguaggio antico ma dalla forza dirompente. Come ha scritto una mia amica sul suo blog, "è prosa e poesia di rara bellezza e perfezione". Si materializzano sul palco il buio e la luce, i ricordi e le emozioni ed è allora che ci troviamo nel nostro "tempo nel tempo che scorre". Siamo fuori dal tempo e dallo spazio, Anna ci prende per mano e, senza renderecene conto, stiamo volando! E' in quel momento che diventiamo parte della magia.
E poi, e poi, e poi...c'è la genialità di chi cade e si rialza a testa alta, l'umiltà di chi fa dello sbaglio un punto di forza:
"...che fosse rimasto sepolto sotto una rovinante slavina."
"..."
"Rovinante si dice? No, rovinosa! Però questa mi è piaciuta e la rifaccio pure domani sera!! No, domani è giorno di riposo, la rifaccio martedì!" :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Dopo l'ultima battuta c'è un attimo di incredulità, le luci si spengono x un attimo, si riaccendono... E parte un applauso scrosciante entusiastico interminabile : Anna si alza per riceverlo, saluta , manda baci, si gira verso tutti, sorride e le brillano gli occhi; noi del fantrio e altre persone ci alziamo in piedi continuando ad applaudire; Anna fa la faccia triste quando il sipario si chiude... Ma poi si riapre e lei gioca con la tenda rissa, scompare riappare fa capolino...e gli applausi continuano!!


Si è increduli perchè sembra impossibile aver avuto il privilegio di godere di tanta bellezza. E poi gli applausi, i "Bravaaaa", Anna che a un certo punto ci vede..!! E ci abbraccia tutti con i suoi occhioni immensi.

Non abbiamo il tempo di riprenderci però , perché Chiara, che è già stata allo spettacolo nei giorni precedenti e conosce la strada, ci conduce verso i camerini.


Appena chiuso il sipario e terminati gli applausi cerco di ritornare perlomeno lucida: il mio unico pensiero è portarvi da Anna e so che la ressa sarà tanta, perciò recupero i fraciconi dall'altra parte della sala e mi rimetto alla testa del gruppo.
Finalmente si sale, occupiamo quasi un'intera rampa di scale e Anna è lì, a una manciata di metri da noi...sentirla parlare ci mette ancor più in agitazione. Basterebbe anche solo il coltellino del Didò per tagliare la tensione! :lol:

Sarà che è dietro di me, mi chiede se per smorzare l'ansia può aprire e chiudere le zip della mia borsa, mentre io nella confusione mi tormento i capelli e faccio una mossa con la testa stile Carrà, sbatacchiando le mie fluenti chiome in faccia a Federica


Oddio, siete fantastiche... :lol: :lol: :lol: :lol: Meno male che c'è il forum per ricordare questi momenti!

Chiara entra per prima. Si trattiene qualche secondo e ci fa cenno di entrare tutti insieme


Quando sono entrata, grande saluto "Ciaooo tesorooooo!!!" e grandi baci e abbracci :loveyes: Ma c'è un aneddoto che credo non abbiate sentito: in camerino c'era anche la sua assistente, la quale, quando ha visto che eravate 15, mi ha detto "Entrate 4 alla volta", ma Anna a sua volta "Credo che a loro non gliene freghi niente di entrare un po' alla volta, loro vogliono entrare tutti insieme!". :lol: :lol: :lol: :lol:

Siamo tanti, lei ci guarda un po' smarrita all'inizio ma ci sorride e si vede che è felice di vederci... Ci abbraccia e bacia uno x uno!! Indescrivibile la sensazione provata nel darle un bacio e starle vicino..


:loveyes:

Anna: "Allora, che dite?"
Ruggero: "Anna, veniamo da tutta Italia!"
Ilaria: " Che dire, ci lasci senza parole...sempre!"
Anna: "Eh, ma dovete dirle, io le ho dette tutte!" :lol:
E Irene
ha ancora le lacrime e dice " tu mi fai stare bene" e Anna " ma piangi!" E Ire fa " si ma di gioia!"

Chiara: "E' capitato a tutti di piangere, Anna, davanti a te o...dietro di te"
Anna: "C'era Massimo ieri" e lo ha detto con la luce negli occhi...perciò le ho raccontato cosa avesse detto Massimo :cuore:
Arriva il momento di Ruggero che dice "credo di essere la persona più invidiata del mondo" ma fa cadere il cellulare (dall'emozione? :P ) mentre cerca di farle vedere la foto di Cesena 2008 "quando ero figa, giovane e bella!" :lol: :lol: :lol:
Chiara: "Possiamo replicare una foto?"
Anna: "Certo, bisogna aggiornare sempre la vecchiezza!" :lol:
E poi...whiskyyyyyy! e momento autografi :mrgreen:
Cerchiamo di ricomporci fuori dal camerino e sulle scale, è un gran casino di giacche e oggetti vari...tipico dialogo post Anna tra me e Ilaria: "Questa?" "Mia!" "Tua?" "No!" :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Alla fine ci ritroviamo tutti giù, io sono tra le ultime a scendere e non appena varco la porta che ci immette nel bar del teatro incontro lo sguardo commosso e felice di Ruggero...non abbiamo bisogno di dirci nulla, gli vado incontro e lo abbraccio forte, forte, forte perchè mi sembra la cosa più naturale e bella del mondo, anche se l'ho conosciuto appena qualche ora prima.

E Chiara... Non riesco a non sorridere e ad evitare che gli occhi si inumidiscano quando ripenso a te, per me ci conosciamo da sempre e il tuo "sei un bastardo" è stato il più affettuoso mai sentito.


Lo stesso vale per me :tibacio:

Arriva il momento dei saluti anche con gli altri...chi in teatro, chi in stazione...e quando arrivo a casa non posso fare a meno di celebrare questo giorno con un ringraziamento speciale per voi, che siete venuti nonostante tutto.
Grazie. :kiss:

P.S. Più avanti vi dirò anche degli altri miei incontri con Anna ;)
Ultima modifica di Bella_Figheira su giovedì 20 novembre 2014, 15:35, modificato 1 volte in totale.
Salve! Oh ciao! Sono Bella Fighejra!
Mi pare ormai afferrato il concetto che sono proprio una gran bella fighejra
Bella_Figheira
Gruppo Collaboratori
 
Messaggi: 539
Iscritto il: venerdì 15 agosto 2008, 15:35
Località: Vivo sull'asse Pescara-Milano

Re: Cirino e Marilda - Piccolo teatro Milano

Messaggiodi Tarantolato il giovedì 20 novembre 2014, 7:37

Beh, quando mi è cascato il cellulare non è che il cervello abbia elaborato pensieri...come dire... "edificanti" : :censura:
Infatti lo avevo rimosso, ah ah ah :lol: :lol: :lol:
Chiara ci credo che eristremata ieri!!! :shock:
Quanno lo rifamo? Quanno lo rifamo? Quanno lo rifamo? :roll:
Tarantolato
 
Messaggi: 41
Iscritto il: venerdì 3 ottobre 2008, 16:01
Località: Puglia

Re: Cirino e Marilda - Piccolo teatro Milano

Messaggiodi Laura85 il giovedì 20 novembre 2014, 10:42

:cuore: :cuore: :cuore: che bello Chiara che belloooooo!!!! Sentir raccontare quello che si è vissuto anche da te lo rende per così dire più autentico ... Non riesco a smettere di rileggerlo!!! E' vero avevo dimenticato della foto fuori del teatro... Quando tu hai detto " dai ragazzi facciamo la foto con Anna tutti vicino ad Anna!!!" E ci siamo disposti intorno alla locandina dello spettacolo tipo foto di classe scolastica :D belliniiiii!!!!
Fantastica Anna nostra che ci ha fatto entrare tutti insieme :loveyes: ... Grazie Chiara di questo aneddoto perché penso che nessuno abbia sentito... E invece è stupendo!!!
E Ruggero che dice " sono il più invidiato del gruppo" :ok: ... Irene commossa ... Tutti estasiati e rapiti e felici ... Il nostro sogno ragazzi... Nemmeno se l'avessimo immaginato nei minimi dettagli sarebbe stato così bello :love: io non riesco ancora a capacitarmitisicivi.... Capacitarmitisicivi .... Capacitar-mi-si- ti-CI!! ;)
"...erano le tre! Perchè mi stavo a fare un ovettoooo...."
"Ah! Perchè lei, tutti i giorni, alle tre, si fa un ovetto!"
"Sì!!! Tutti i giorni!...ogni ora!!"
Laura85
 
Messaggi: 445
Iscritto il: lunedì 7 luglio 2008, 20:31
Località: Lucca

Re: Cirino e Marilda - Piccolo teatro Milano

Messaggiodi Bella_Figheira il giovedì 20 novembre 2014, 15:53

Tarantolato ha scritto: Chiara ci credo che eristremata ieri!!! :shock:
Quanno lo rifamo? Quanno lo rifamo? Quanno lo rifamo? :roll:


Elaborare il racconto è un'attività di impegno fisico-emotivo non indifferente...infatti ci ho messo 4 giorni! Dopo sono sempre svuotata!!
Io una data ce l'avrei, ma non sono autorizzata a dire niente :P

Laura85 ha scritto: E ci siamo disposti intorno alla locandina dello spettacolo tipo foto di classe scolastica :D belliniiiii!!!!


:lol: Purtroppo è troppo grande per postarla qui ma è bella davvero :love:
Salve! Oh ciao! Sono Bella Fighejra!
Mi pare ormai afferrato il concetto che sono proprio una gran bella fighejra
Bella_Figheira
Gruppo Collaboratori
 
Messaggi: 539
Iscritto il: venerdì 15 agosto 2008, 15:35
Località: Vivo sull'asse Pescara-Milano

Precedente

Torna a Anna Marchesini

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron