Pagina 1 di 1

Ciao Anna...

MessaggioInviato: sabato 30 luglio 2016, 14:11
di Irene
In uno spazio come questo mai avremmo pensato di dover scrivere di un dolore così grande.
Questa notizia ci ha colto totalmente di sorpresa. Ci ha atterriti, ammutoliti.

Il Fantrio Forum è nato grazie anche ad Anna, ha avuto sin dagli albori la sua "benedizione" e ora ci troviamo come orfani increduli di una donna straordinariamente bella.
L'abbiamo conosciuta tramite le infinite risate, l'abbiamo amata grazie a quella particolare alchimia che sapeva emanare a teatro, dove negli ultimi anni scatenava in ciascun spettatore la fuoriuscita di emozioni contrastanti e la platea diventava ricolma di energia e di incanto, in un crescendo di gioia ma anche e soprattutto di dolore, perchè, come Lei stessa diceva, anche il dolore ha il suo significato.
Sapevamo dei decorsi infelici, ma sapevamo anche che Anna c'era e che avrebbe fatto di tutto per tornare a splendere sul palco o tra le pagine di un nuovo libro.

E ora? Ora dobbiamo andare a fondo nelle cose come ci hai insegnato Lei.

«Il dolore dilata i confini della vita, non va contro. Questa è una cosa che sento profondamente. Sono sempre stata attaccatissima alla vita e ho sempre desiderato approfondirne il senso, sfruttando anche i miei studi di psicologia. Non è vero che in profondità ci sono i pesci neri». Anna Marchesini

Grazie Anna.